Il Convegno nazionale AIIC 2020 in formato digitale e altamente interattivo


Il Convegno nazionale dell’Associazione Italiana Ingegneria Clinica 2020 si terrà in autunno.

Spostamento al 2021 del Convegno dedicato al Nuovo Regolamento europeo sui dispositivi medici e decisione di tenere il Convegno Nazionale 2020 dell’Ingegneria clinica italiana in formato digitale su piattaforma interattiva: sono i due temi di una nota inviata oggi a tutti gli associati da parte dell’Associazione Italiana Ingegneria Clinica, che ha deciso così di evitare a tutti i professionisti di settore ulteriori attese in merito al suo evento nazionale (che comprenderà nei suoi lavori anche l’Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche associative). “Il protrarsi della condizione emergenziale causata dal Covid-19″, è quanto comunicato dal Direttivo AIIC, “e l’imprevedibilità dell’evoluzione della situazione sanitaria nei prossimi mesi autunnali sta comportando il rinvio di gran parte degli eventi congressuali del 2020 al 2021. L’incertezza di poter svolgere in sicurezza e serenità il nostro consueto appuntamento annuale, le inevitabili misure di protezione e distanziamento, ci costringono a spostare al 2021 il Convegno Nazionale previsto a Milano”. Il Convegno nazionale, in origine previsto per gli ultimi giorni del mese di maggio (con un tema particolarmente attuale: Regolamento europeo: le sfide per la governance dei dispositivi medici) era stato spostato all’autunno per la situazione di pandemia e di conseguente distanziamento sociale e di blocco degli eventi assembleari e convegnistici. “A rafforzare la decisione del Direttivo – prosegue la comunicazione AIIC – concorre altresì lo spostamento della data di entrata in vigore del Nuovo Regolamento sui Dispositivi Medici, che come noto, è prevista per il maggio del 2021. Per tale ragione il Convegno di Milano si intende ri-programmato per le date del 27, 28 e 29 Maggio del nuovo anno. La sede è confermata, ovvero gli East End Studio, tema e struttura dell’evento rimangono anch’essi invariati”. Ma – come detto in premessa – lo “spostamento” del Convegno Nazionale AIIC sul nuovo Regolamento Europeo non significa “cancellazione” dell’evento dell’anno in corso, che viene oggi confermato in modalità digitale: in relazione al Convegno 2020, il Direttivo AIIC ha infatti comunicato che “sarà un evento interamente on line”. Nei prossimi giorni l’Associazione offrirà “maggiori aggiornamenti in relazione al tema, alla struttura dell’evento, alla tipologia di piattaforma utilizzata, alle modalità di interazione. E’ nostra intenzione dare il massimo affinché nella sua innovativa modalità digitale, l’evento AIIC sia e resti l’evento di riferimento per professionisti, istituzioni, stakeholder e mercato, quale siamo ormai abituati a considerarlo”. La nota AIIC si conclude ricordando che “con il Convegno di Novembre verranno rinnovate le cariche del Direttivo nazionale dell’Associazione”.

Fonte: Panorama Sanità

Qui l’articolo completo